Percorsi fotografici

Percorsi di scultura italiana. Antologia di opere e complessi scultorei dal Medioevo all'età moderna
Orvieto, i rilievi della facciata del Duomo


I quattro pilastri fra le porte del Duomo di Orvieto sono decorati da rilievi marmorei raffiguranti scene del Vecchio e del Nuovo Testamento. Furono eseguiti negli anni precedenti il 1330 da maestranze di varia provenienza (probabilmente senesi e pisane, ma anche francesi e dell'Europa settentrionale) operanti alla fabbrica del Duomo sotto la guida di Lorenzo Maitani, architetto dell'edificio e progettista della facciata (1310).

Le scene sono disposte in registri diversi, inframezzate da tralci d'acanto, d'edera e di vite, e attraverso una straordinaria varietà di riferimenti a fonti narrative ed iconografiche, illustrano e sintetizzano l'intera storia dell'Umanità, dalla creazione alla fine del mondo, secondo una visione teologica imperniata sul mistero dell'Incarnazione e sulla vita di Cristo.

Le fotografie che seguono furono eseguite dalla ditta orvietana Luigi Raffaelli-Armoni e vennero donate da Achille Bertini Calosso (1882-1955), profondo studioso dell'arte umbra, Soprintendente ai Monumenti e alle Gallerie di questa regione e Presidente dell'Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell'Arte dal 1952 all'anno della sua morte.






Home page La storia La sede Direzione Le collezioni La fototeca Pubblicazioni La ricerca Link